Spazzamondo

Il 21 settembre é il World clean up day 2019. Persone ecologicamente e civicamente motivate si uniscono in una azione pratica e dimostrativa per ripulire la propria casa, il mondo.

di Anna Dilengite

“Pulire il mondo” è un’idea che nasce in Estonia: nel 2008 cinquantamila persone si diedero appuntamento per raccogliere più spazzatura possibile nell’arco di 5 ore.

Undici anni dopo questa semplice idea è cresciuta fino a diventare un movimento globale portato avanti da milioni di volontari.  Così il semplice gesto di ripulire strade, spiagge, città e montagne è diventata una forza che unisce le persone ed i popoli al di la di ogni differenza culturale .

Let’s Do It World è una organizzazione globale attiva in 157 Paesi che organizza una volta all’anno un enorme evento di raccolta della spazzatura: il World Cleanup Day. Raccogliere la spazzatura non é solo un gesto di decoro, ma una azione critica e politica : la nostra societá produce troppa spazzatura, materiali tossici vengono dispersi a tonnellate nell’ambiente.

Ogni Paese, anche tra quelli piú civilizzati, conosce delle falle nel sistema di smaltimento e raccolta dei rifiuti. In molti Paesi poi la coscienza ambientale non é diffusa e la popolazione non é affatto educata a smaltire correttamente i rifiuti. Il gesto positivo di raccolta pubblica vuole manifestare il dissenso per lo spreco e l’inquinamento prodotto dalla gestione irrazionale delle risorse.

Tutti conoscono oramai le tristi immagini degli uccelli marini strangolati dalla plastica…ma anche il palloncino che raccogli da terra nel tuo parco potrebbe uccidere un animale, le cicche che vedi a terra sui marciapiedi in cittá andranno a inquinare l’acqua del tuo territorio!

Comportandoci in maniera sensibile e consapevole, raccogliendo la spazzatura, diamo un esempio positivo e facciamo pressione per un diverso management delle risorse, per una diminuzione consapevole die consumi, lanciamo un segnale contro la cultura dell’usa e getta che strangola e avvelena la nostra madre terra.

La crisi climatica è anche una crisi dei rifiuti….l’iperproduzione e lo smaltimento di merci inutili e scadenti contribuisce in maniera decisiva all’aumento di CO2 nell’atmosfera.

Un mondo pulito é anche un mondo piú giusto: a soffrire delle conseguenze del riscaldamento glovbale e dell’inquinamento saranno per primi i piú deboli.

Per molti il clean up é un primo approccio alle tematiche ambientaliste, un momento collettivo anche ludico che avvicina le persone ed é laboratorio di nuove idee.

Se a questo punto hai voglia di partecipare non ti resta che unirti a noi!

A Lipsia il World clean up day si svolgerà il 21 settembre e sarà organizzato da cleanup leipzig. Sia sul loro sito sia sulla pagina facebook di questo gruppo molto attivo puoi cercare il percorso a te più consono e in quella giornata ripulire strade, parchi e sponde dei fiumi in compagnia, stabilire contatti e conoscere persone attive sul tema della difesa ambientale.

(Image by Jürgen Jester from Pixabay)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...