Ricette/Cercando il mare in un piatto

Nostalgia del sapore dei primi piatti di pesce? Nonostante la poca varietà ittica a Lipsia (rispetto a quello che troviamo nei banchi del mercato della maggior parte delle città italiane) oggi vi proponiamo la rivisitazione di un piatto tipico umbro, i “Tagliolini alla tinca affumicata”. Della ricetta originale è rimasto ben poco, a partire dal pesce: al posto della tinca, pesce di lago qui abbastanza raro, utilizzeremo il più comune sgombro – ovviamente affumicato – che potete reperire in qualsiasi supermercato. Per quel che riguarda i tagliolini, potete farli da voi oppure sostituirli con un formato di pasta lunga a vostro piacimento. Se avete dubbi sulle diverse marche in commercio a Lipsia, forse vi potrà essere utile questo articolo.

Ingredienti per 4 persone

400 grammi sgombro affumicato (geräucherte Makrele)

300 grammi pasta lunga (linguine, spaghetti quadrati, tagliolini, vermicelli)

1 limone biologico ben lavato

1 bicchiere vino bianco

1 spicchio d’aglio

olio extra vergine d’oliva

sale q.b.

peperoncino

Procedimento:

La salsa si preparara molto velocemente, per cui si consiglia di mettere sui fornelli per prima cosa una pentola capiente piena di acqua per cuocere la pasta. Nello stesso tempo, in una padella tipo wok mettete a imbiondire l’aglio con un poco di olio. Aggiungete prima il peperoncino e poi 300 grammi circa di sgombro sminuzzato e privato della pelle (fate attenzione alle lische, potrebbero essere ancora presenti), cuocete a fuoco vivo e versate il bicchiere di vino. Sfumate il vino, abbassate la fiamma al minimo e aggiungete la scorza sottile di mezzo limone. Non lasciate residui di parte bianca, che è molto amara. Per tagliare la buccia molto sottile, aiutatevi con un pelapatate.

Lasciate andare la salsa per qualche minuto, aggiungendo un po’ di acqua di cottura della pasta se si asciuga troppo. Spremete il succo del limone, versatene metà nella salsa e tenete l’altra metà da parte. Aggiungete, se necessario, dell’altro olio.

Intanto avrete già fatto cuocere la pasta. Scolatela al dente, tuffatela dentro il wok, aggiungete il resto dello sgombro sminuzzato e del succo di limone e mescolate rapidamente. Aggiustate di sale, pepe (o olio se necessario) e servite caldo.

 

foto: Marc Pascual da Pixabay 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...