La Sassonia mette in pratica il Notbremse. Lipsia per ora è sotto incidenza 165

Da venerdì 23 aprile in Germania entrerà in vigore la legge del Notbremse e verrà applicata in Sassonia dal 24 aprile. Il decreto sassone, che è ancora valido fino al 9 maggio 2021 compreso, è attualmente in fase di revisione e adattamento alla mutata situazione giuridica.

di Mara Boifava

Durante la discussione nel Bundesrat la Sassonia ha presentato una dichiarazione di protocollo con osservazioni e la legge federale modificata si applicherà direttamente in tutto in Freistaat.

Queste le nuove regole basate sull’incidenza:

Incidenza di sette giorni superiore a 100 per tre giorni consecutivi. Vale in tutto Il Freistaat, anche Lipsia, dal 24 aprile 2021:

  • Gli incontri privati e pubblici sono permessi solo tra i membri di un gruppo abitativo con un’altra persona esterna. I bambini fino a 14 anni che appartengono alla famiglia sono esclusi.
  • Con poche eccezioni è stato introdotto un coprifuoco tra le 22 e le 5 del mattino.
  • Strutture ricreative/offerte e negozi al dettaglio (compresi i negozi di ferramenta) che non servono i bisogni di base devono essere tenuti chiusi senza eccezione. Tuttavia, il click-and-collect rimane possibile indipendentemente dall’incidenza, così come il click-and-meet con test negativi giornalieri, mascherine mediche e tracciamento dei contatti fino a un’incidenza di 150.
  • La pratica degli sport sarà limitata. Solo lo sport individuale senza contatto è permesso da soli, in coppia o con membri del proprio gruppo abitativo. Si può praticare sport senza contatto in gruppi di massimo cinque bambini fino al compimento del 14° anno di età. In questo caso, però, l’allenatore deve fornire un test negativo per il giorno.
  • Teatri, opere, musei, cinema, ad eccezione dei cinema drive-in, e gli zoo rimangono chiusi. Nel caso degli zoo e dei giardini botanici, possono continuare ad aprire le loro aree all’aperto a condizione che ci sia un piano d’igiene e che i visitatori forniscano un risultato negativo del test giornaliero.
  • L’apertura dei ristoranti e delle trattorie è vietata e il ritiro del cibo precedentemente ordinato è possibile solo tra le 5 del mattino e le 10 di sera.
  • I pernottamenti dei turisti rimangono vietati.
  • I servizi legati al corpo, ad eccezione dei trattamenti medici, così come i parrucchiere e la pedicure, sono vietati. L’obbligo di test per i clienti che visitano parrucchieri e pedicure rimane in vigore. Obbligatoria la mascherina FFP2.
  • Nel trasporto pubblico locale e a lunga distanza, si deve puntare a un’occupazione massima del 50% della capacità regolare per veicolo.
  • I progetti modello non sono più ammessi.

Incidenza di sette giorni su 150:

  • Eliminazione dell’opportunità di click-and-meet (acquisti su appuntamento).

Una volta che il livello di incidenza di 7 giorni è sotto la soglia di 100 o 150 per cinque giorni lavorativi consecutivi le misure restrittive cesseranno di essere applicate dal giorno successivo.

Gli Stati federali possono autonomamente emanare regolamenti più severi al di là delle suddette misure della legge sulla protezione dalle infezioni. Se i regolamenti sassoni esistenti nell’ordinanza di protezione di Corona attualmente valida vanno oltre i regolamenti del governo federale, continueranno ad essere applicati. Lo stesso vale per le aree che non erano regolate dalla legge federale, come per esempio le restrizioni alle uscite e il divieto di alcool continuano ad essere applicate.

I datori di lavoro devono offrire l’Homeoffice ai loro dipendenti, se non ci sono ragioni operative impellenti per il contrario. I dipendenti devono accettare questa offerta.

Il freno di emergenza federale, che in Germania entrerà in vigore domani 23 aprile, porta alla chiusura di scuole e asili in gran parte della Sassonia già da lunedì prossimo. A partire da un’incidenza di sette giorni superiore a 100 per 100.000 abitanti è generalmente prescritto in tutti i tipi di scuole l’insegnamento alternato a casa e in presenza. Da un’incidenza di sette giorni superiore a 165 è permesso solo l’apprendimento a distanza e anche gli asili dovranno chiudere. Attualmente, l’incidenza su sette giorni è inferiore a 165 solo nelle città di Dresda e Lipsia e nei distretti di Leipziger Land e Svizzera Sassone.

Le uniche eccezioni sono gli alunni delle scuole speciali e delle classi dell’ultimo anno, comprese le classi quarte delle scuole elementari. In questo caso sarà possibile frequentare le scuole anche al di sopra del 165 di incidenza. L’assistenza d’emergenza sarà fornita ai bambini di alcuni gruppi lavorativi nelle scuole elementari e Föderschulen.

Le domande e le risposte più importanti sulle conseguenze del freno all’emergenza federale per le operazioni scolastiche e di asilo si possono trovare nel blog del Ministero dell’Istruzione.

Lipsia conferma l’entrata in vigore del Notbremse, pubblicando sul suo sito le informazioni della Sassonia. Rimangono inoltre in vigore il divieto di alcool e le restrizioni alle uscite senza validi motivi già vigenti in aprile. Sui mezzi pubblici sarà obbligatorio indossare una mascherina FFp2 o simile. La città non risponde alla domanda che cosa si intenda per “vergleichbar” o meglio ribadisce solo la FFp2. Secondo la nuova regola per i mezzi pubblici in vigore dal 24 aprile (foto sotto con sfondo verde) se l’incidenza è sopra i 100 è obbligatoria la mascherina FFp2, sotto l’incidenza 100 va bene anche la mascherina chirurgica.

Bundesinfektionsschutzgesetz: Corona-Regelungen in Leipzig (23.04)

Corona-Bundesnotbremse und Auswirkungen auf Schul- und Kitabetrieb (23.04)

Ist möglicherweise ein Bild von Text „22:37 2川 stadtleipzig #CoronaVirus Bundesnotbremse NOTBREMSE Neuregelung des Bundesinfektionsschutzgesetzes bringt auch Änderungen Leipzig Geschäfte Waren des täglichen Bedarfs bleiben geöffnet (Rest nur Click & .eet) -Schließungen auch für Museen und Ausstellungen Ausgangssperre zwischen 22 und Uhr ©Robert stock.adobe.com www.leipzig.de/coronavirus altre 536 persone Piace a startupmttldeu stadtleipzig Die Änderung des Bundesinfektionsschutzgesetzes und die entspr...altro Visualizza tutti 93 commenti stadtleipzig @timo_graichen_ @timo_ Die Leipziger Verkehrsbetriebei informieren ihrer Webseite: Als zählt ab sofort nur eine FFP2-Maske xfruxhtzwergx Hat sich irgendwas an der Masken Pflicht den övis geändert? Visualizza traduzione“
Image
Twitter

Link per approfondire:

Änderung des Infektionsschutzgesetzes beschlossen (22.04)

Bundesnotbremse führt zu Schul- und Kitaschließungen (22.04)

3 commenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...