Comprare una casa? è sempre più caro

Pubblicato l’ultimo rapporto sui prezzi di vendita delle abitazioni: campagna o città, l’andamento è ovunque in crescita.

di Marianna di Marzio

Per il mercato immobiliare tedesco non c’è crisi: nel primo trimestre del 2021 il costo degli appartamenti è aumentato in media del 9,4 per cento rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Nelle grandi città con più di 100mila abitanti l’aumento è stato ancora più consistente: +11,3 per cento a Berlino, Monaco, Amburgo, Francoforte. I numeri provengono dall’Ufficio nazionale di statistica che venerdì 25 giugno ha pubblicato il consueto rapporto trimestrale.

Il grafico mostra le variazioni percentuali di prezzo, in costante aumento negli ultimi dieci anni.  Se nel 2015 un appartamento costava 100, nel 2020 il costo è stato di 138,4. Per trovare un indice negativo – dunque una perdita di valore – bisogna risalire al quarto trimestre del 2010, quando i prezzi scesero dello 0,5 per cento.

Da allora la crescita è stata continua e ben più elevata di quella dei prezzi di costruzione delle case, che nello stesso trimestre 2021 sono aumentati di “appena” il 3,1 per cento rispetto all’anno precedente, secondo lo stesso Ufficio statistico. Un aumento dovuto,  tra l’altro, anche al ripristino della normale imposta sul valore aggiunto, che nel 2020 era stata ridotta per far fronte ai probelmi legati alla pandemia da Coronavirus.

Bild von Pexels auf Pixabay

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...