Pasqua senza maschera

Nonostante la situazione dei casi non proprio rosea in Sassonia, il Governo del Freistaat Sachsen ha deciso di adottare solo misure di base dal 3 al 30 aprile compreso. In concreto verranno mantenute le regole igieniche di base e l’obbligo di mascherina FFp2 sui mezzi pubblici e nelle strutture sanitarie. Cadranno invece controlli e obbligo di indossare le mascherine nei negozi.

di Mara Boifava

Le misure base sono state decise in base agli accordi tra Bund e Länder del 18 marzo.

Le misure igieniche di base e distanza minima continueranno a valere (anche per i vaccinati). Inoltre tutti sono fortemente invitati dai ministri a indossare una mascherina (preferibilmente FFp2) anche nei negozi e nelle aree pubbliche o dove non sarà possibile mantenere la distanza minima e a testarsi regolarmente. Non essendoci l’obbligo potet anche indossare mascherine lavabili, per proteggere anche l’ambiente.

Anche i contatti dovrebbero essere ridotti al livello minimo.

Qui trovate i centri di Lipsia (Listenansicht- lista con link per prenotare e orari). Scegliete Bürgertest per il test gratuito nel caso il centro proponga anche test a pagamento. In genere il test antigenico è gratuito.

Riassunto del decreto (punto ab dem 3. April)

Comunicato sulle misure dal 3 aprile

Decreto completo (11 pagine, in tedesco)

Conferma di Lipsia del decreto sassone

Quali sono le nuove misure in dettaglio?

La maggior parte delle misure, come il controllo agli ingressi, sono state abolite. Qui metteremo solo le parti nuove in vigore da domenica. Le misure di base rimarranno invariate.

I distretti e le città potranno variare alcune misure e in tal caso dovranno emettere una propria ordinanza.

Una app utile per le misure è Darf ich das?

NUOVO- Regole AHA e niente più obbligo di mascherina

La grande novità del nuovo decreto riguarda la caduta dell’obbligo di indossare una mascherina nei negozi. Tuttavia i cittadini sono fortemente invitati a continuare a usare mascherina al chiuso, soprattutto in luoghi dove non è possibile rispettare la distanza minima.

Rimane invece l’obbligo di mascherina FFP2 in luoghi e strutture specifici, ovvero per i passeggeri sui mezzi di trasporto pubblici, nelle istituzioni sanitarie e di assistenza sociale, nelle case di cura e di assistenza ambulatoriale, nelle strutture con richiedenti asilo o con disabili, negli enti cittadini.
Sui mezzi di trasporto il personale di controllo, di servizio e operativo dei veicoli di trasporto pubblico potrà indossare una mascherina chirurgica, sufficiente anche per gli scolari nei trasporti pubblici.

Schema riassuntivo per la mascherina- tabella

NUOVO- Test in strutture sanitarie

Le misure di base continuano a prevedere un obbligo di testare i dipendenti e i visitatori di età superiore ai 6 anni, come prerequisito per l’accesso. Questo vale in strutture sanitarie, medici, case per anziani, laboratori per disabili, ospedali, strutture per l’alloggio comune di richiedenti asilo e rifugiati, tribunali e prigioni.
I datori di lavoro e i dipendenti vaccinati o guariti delle suddette strutture devono presentare un certificato di test negativo almeno due volte alla settimana.
Invece nelle strutture di cura o assistenza stazionaria (Plegeeinrichtung) o ambulatoriale è richiesto un test negativo almeno tre volte a settimana.

Schema riassuntivo per il test nelle strutture citate- tabella

NUOVO- Scuole: cade l’obbligo di mascherina

A partire dal 3 aprile fino al 17 aprile verrà abolito completamento l’obbligo di indossare una mascherina nelle scuole e negli asili.
Questo vale per alunni, insegnanti, genitori e altre persone esterne che entrano nella scuola o nell’asilo. Tuttavia, potrà essere ancora raccomandato di indossare la mascherina nelle singole strutture.

I test obbligatori per la frequenza scolastica continueranno fino alle vacanze di Pasqua. Fino alle vacanze di Pasqua rimarranno in vigore test obbligatori due volte a settimana.
Se in classe si verificherà un caso positivo di Corona, l’alunno colpito dovrà tornare a casa, mentre per i restanti alunni potranno rimanere a scuola con un obbligo di test quotidiano per cinque giorni di fila. Questo vale anche per gli alunni guaritie vaccinati.

Gli alunni possono ritirarsi dalle classi di frequenza solo con un certificato medico.
Dopo le vacanze di Pasqua, nelle scuole verranno aboliti i test obbligatori a condizione che la situazione generale e nelle scuole non peggiori.
A riguardo dei casi di infezione nelle scuole il Ministro sassone dell’Istruzione Christian Piwarz riporta un calo: dal 14 al 20 marzo 13.044 alunni erano ancora colpiti da un’infezione, invece nel periodo dal 21 al 27 marzo gli alunni contagiati erano 9.192.

Altri dati su: Eltern, Schüler, Lehrkräfte, Erzieher

Anche dopo Pasqua le scuole continueranno ad essere tenute aperte nonostante i casi di infezione. L’invio di singole classi all’apprendimento a domicilio o la chiusura temporanea completa della scuola si verificherà solo se un gran numero di alunni e insegnanti saranno assenti a causa delle infezioni di Corona, rendendo le operazioni scolastiche in presenza nel loro complesso non più fattibili. Attualmente, su un totale di 1.400 scuole pubbliche, otto sono temporaneamente chiuse completamente e in 20 scuole singole classi sono state mandate a studiare a casa.

Incidenza e occupazione dei letti

Ecco le incidenze in Sassonia e a Lipsia, la situazione dei letti e l’incidenza di ospedalizzazione. L’incidenza generale sassone è di 1.570 casi su 100.000 abitanti in 7 giorni.

Infektionsfälle- 2.04

In totale in Sassonia attualmente sono occupati da pazienti Covid 1.332 (valore critico 1.604) letti nei reparti normali e 184 (valore critico 420) in quelli di terapia intensiva. Qui trovate la situazione negli ospedali e la situazione degli ultimi 14 giorni: Aktuelle Bettenbelegung durch COVID19-Patienten in den sächsischen Krankenhäusern (Bettenindikator).

Foto von form PxHere

Un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...